DOMOTICA

Sinthesi PICnet è il sistema domotico più avanzato e flessibile per applicazioni professionali di medio e alto livello.
Grazie a PICnet è possibile implementare le più complesse funzionalità domotiche e gestire da qualsiasi luogo e con qualsiasi device tutte le funzioni della propria Smart Home, per ottenere maggior comfort, sicurezza e al contempo minori consumi.


Gestione illuminazione


PICnet permette la completa gestione di qualsiasi fonte luminosa all’interno dalla propria casa domotica. La gamma prodotti PICnet include infatti moduli dedicati al controllo dell’illuminazione tradizionale, dimmerabile e RGB.
La dimmerazione può essere gestita tramite protocollo DALI, modulazione analogica 0-10V o a taglio di fase, mentre per la gestione di illuminazione RGB sono presenti sia moduli di interfaccia DMX che moduli per il controllo diretto di strip led RGB.
in questo modo è possibile gestire ogni singolo punto luce, interno o esterno, secondo le proprie esigenze e preferenze. Il sistema consente inoltre di creare scenari, con accensioni automatiche e sincronizzate secondo logiche definibili dall’utente, e di personalizzare in ogni momento l’atmosfera della propria casa tramite controllo locale o da remoto.

Termoregolazione



Qualunque sia il sistema di termoregolazione adottato, il sistema PICnet permette di individuare la soluzione più adatta per una gestione ottimale.
Il sistema gestisce qualsiasi fonte di riscaldamento e climatizzazione in maniera estremamente semplice, da locale e da remoto, tramite PC, tablet o smartphone.
Nel caso di radiatori, sistemi a pavimento o fan-coil, i moduli PICnet dispongono di uscite relè per il comando della valvola di zona o delle velocità del termoconvettore.
Nel caso di sistemi di raffrescamento radianti, l'utilizzo della sonda di temperatura e umidità evita la formazione di condensa a pavimento.
Tutti i componenti estetici del sistema sono disponibili per tutte le serie civili presenti sul mercato in tutte le varianti di colore.
Nel caso di impianti di condizionamento ad espansione diretta (split) il sistema PICnet comunica direttamente con l’unità esterna, tipicamente tramite protocollo MODBUS, per permettere l’integrazione.
Per quei sistemi che non dispongono nell'unità esterna di segnali di controllo adatti ad una gestione centralizzata sull’unità esterna, l'impianto sarà invece gestito tramite comunicazione con le unità interne, attraverso moduli PICnet che dispongono di un trasmettitore ad infrarossi ad alta potenza di emissione. Grazie ad una tecnologia brevettata, i moduli PICnet sono infatti in grado di riprodurre in maniera completa i comandi disponibili da telecomando, non limitandosi a replicare set point predefiniti, garantendo quindi il pieno controllo remoto dell'unità, attraverso una supervisione centralizzata.
Nel corso della sua storia Sinthesi ha sviluppato integrazioni di PICnet coi più diffusi marchi e modelli di impianti di climatizzazione, come Daikin, Fujitsu, LG, Mitsubishi, Panasonic, Sharp, Toshiba e molti altri.

Risparmio energetico


Grazie a PICnet è possibile migliorare la classe energetica dell’immobile, ottenendo cospicui risparmi energetici e al contempo incrementare il valore dell’immobile stesso.
Risulta infatti estremamente semplice regolare la temperatura dei locali secondo profili ottimali automatici o secondo impostazioni definite dall’utente.
Ad esempio, in assenza degli occupanti il sistema spegne la luce e riduce automaticamente la temperatura per poi ristabilirla al loro rientro o provvede a fermare il riscaldamento quando si arieggiano i locali.
I risparmi ottenibili grazie all’utilizzo di Sinthesi PICnet all’interno della propria casa possono arrivare al 26% per quanto riguarda i consumi per riscaldamento e raffrescamento e al 15% per quanto riguarda i consumi elettrici (norma UNI EN15232).

Controllo carichi



Il sistema PICnet permette di ottimizzare i consumi del proprio impianto elettrico (monofase o trifase) ed evitare l’intervento del contatore per eccessivo consumo di energia, tenendo conto della eventuale produzione istantanea dell’impianto fotovoltaico presente. Il sistema infatti rileva la potenza istantanea assorbita dal sistema e l’eventuale produzione istantanea derivante dall’impianto fotovoltaico.
Ad esempio, in caso di eccessivo utilizzo contemporaneo di diverse utenze all’interno dell’abitazione, il sistema PICnet attiva e disattiva gli elettrodomestici gestiti secondo delle priorità stabilite dall’utente, evitando consumi eccessivi e i relativi disservizi. Con PICnet i consumi energetici sono sempre sotto controllo.

Gestione scenari


Il funzionamento dei sistemi PICnet è completamente personalizzabile e liberamente configurabile, permettendo di definire scenari di qualsiasi tipo, inserendo logiche, temporizzazioni, set point, fasce orarie e parametri secondo le specifiche richieste di ogni Cliente. E' possibile pre-impostare scenari “comfort” che possono essere richiamati in qualsiasi momento tramite comandi dedicati da supervisione o con comandi vocali.
Un'altra possibilità è quella di definire scenari a evento, secondo logiche personalizzate come ad esempio, “quando il sistema di antintrusione viene inserito, tende e tapparelle vengono chiuse, l’illuminazione viene spenta o ridotta e, a seconda della stagione, i set point di temperatura e di umidità vengono portati ai livelli definiti dall’utente tramite il controllo in automatico della termoregolazione di tutte le stanze della casa”.

Riporto allarmi e sicurezza



Tramite il sistema PICnet si può avere la tempestiva notifica su qualsiasi device di tutti gli allarmi tecnologici attivi nella propria abitazione e, tramite l’integrazione con i sistemi di antintrusione, è possibile condividerne le risorse e implementare scenari comuni. Questo permette di avere lo stato di tutti i sistemi tecnologici della propria casa sotto controllo attraverso una unica interfaccia di supervisione. Non sarà necessario avere numerose app o sistemi separati per avere una gestione completa.
Nel corso della sua storia Sinthesi ha sviluppato integrazioni native di PICnet coi più diffusi marchi di antintrusione e sicurezza come TecnoAlarm, Bentel, INIM, EL.MO. o tramite la comunicazione con la centralina attraverso protocolli standard.
Sinthesi, in quanto produttore, è aperta e disponibile a sviluppare driver di integrazione con altri marchi e modelli su richiesta del Cliente.

Integrazione audio-video


Gli impianti PICnet permettono di integrare l'automazione della propria casa con i sistemi audio-video, grazie a driver di comunicazione dedicati e a linguaggi di comunicazione standard come ad esempio il protocollo MODBUS.
E' infatti possibile integrare la domotica di casa PICnet con gli impianti multimediali dei maggiori produttori come CONTROL4 e CRESTRON, fornendo così la possibilità a installatori e system integrator di consegnare ai propri clienti soluzioni integrate e professionali.

Supervisione e app



La supervisione e il controllo dell’impianto da parte dell’utente possono essere effettuate sia in modalità locale che da remoto. In modalità locale è possibile gestire l’impianto tramite pannelli touch screen da incasso da 4” o tramite schermi touch screen da incasso da 10” o da 15” che operano in rete locale LAN. Le pagine grafiche di supervisione vengono realizzate in modalità grafica libera, permettendo al Cliente di avere il massimo grado di personalizzazione.
Nel caso di controllo e supervisione dell’impianto da remoto, è possibile operare tramite qualsiasi browser e qualsiasi device in caso di supervisione web based, oppure tramite l’app open source OpenHAB per smartphone Apple e Android.
I sistemi PICnet permettono inoltre l’utilizzo di SCADA o software di supervisione di terze parti, tramite protocollo di comunicazione MODBUS.
Le varie modalità di supervisione possono essere implementate congiuntamente per il controllo dell’impianto da ogni luogo, ogni device e in qualsiasi momento, con accesso simultaneo di più utenti.
Tutti i sistemi PICnet, grazie al dispositivo PICnet PV APP, sono controllabili anche tramite le interfacce Amazon Alexa, Google Home e Apple HomeKit.